logo guide

Sci alpinismo, ciaspolate e trekking invernali sull’Etna

Anche quest’anno grazie alla collaborazione con i Maestri della Scuola Sci di Linguaglossa, le Guide Alpine e Vulcanologiche organizzano; sci alpinistiche, trekking e ciaspolate in programma per i mesi di dicembre, gennaio, febbraio marzo.

 

Cosa aspettarsi:

 

  • Paesaggi unici nel suo genere
  • Contrasto tra la neve e la scura roccia vulcanica
  • Boschi, colate di lava, fratture e Crateri laterali 
  • Vista sul mare e sui Crateri Sommitali dell’Etna
  • Esperienza rigenerante

– Vista la presenza di attività esplosiva che può essere estremamente pericolosa per chiunque si trovi in ​​prossimità dell’area sommitale, la Protezione Civile ha predisposto un Ordinanza che non consente di accompagnare il pubblico in vetta. Dobbiamo necessariamente fermarci a quota 2850 m.t. a Etna Nord e a quota 2750 m.t. a Etna Sud. Vista la situazione attuale del vulcano e delle regole da seguire, sotto la nostra responsabilità (quando il vulcano si trova in uno stato di calma) raggiungiamo quota 3000 m.t. partendo da Etna Sud oppure da Nord attraverso l’utilizzo degli sci d’alpinismo per via del maggior innevamento.

  • Le escursioni possono quindi essere effettuate, alle quote scritte sopra (in ottemperanza alle ordinanze e alle regole in vigore per l’accesso all’area sommitale dell’Etna); va inoltre considerato che attualmente il vulcano è ricoperto di neve  a partire da quota 1500 metri, il che implica necessariamente l’utilizzo di attrezzatura durante le nostre escursioni come : racchette da neve, sci d’alpinismo o ramponi per attività oltre quota 2200 mt per la sicura presenza di ghiaccio.

-Queste attrezzature, ad eccezione dei ramponi, possono essere noleggiate in loco, soprattutto presso la stazione turistica di Piano Provenzana a Etna Nord, ad un costo che varia dai 15 euro a persona per le racchette da neve e 20 euro a persona per l’attrezzatura da sci alpinismo.

Le attività da fare :

 

1) Escursione a Etna Sud fino a quota 3000 metri (è prevista la partenza al raggiungimento di minimo 6 partecipanti)

“Effettuabile se il vulcano sarà in condizioni di calma nella data richiesta”.

Ecco i dettagli: 

Il costo dell’escursione è di 55 € a persona – (BIGLIETTO DELLA FUNIVIA ESCLUSO!)

Il ritrovo sarà alle 8:30, al parcheggio di fronte al bar Esagonal, aprendo il link a seguire si aprirà automaticamente l’applicazione Google Maps per arrivare nel punto dì partenza senza problemi: https://goo.gl/maps/bkybAmTAULijYjbe6

L’escursione inizia dal bar Esagonal a 1.900 metri di altitudine. Dopo aver effettuato il pagamento e l’acquistato dei biglietti andata e ritorno insieme alla vostra guida, prenderete la funivia fino a quota 2.500 metri. Qui inizierà il vostro trekking in salita per 500 metri di dislivello positivo, tra le colate recenti ricoperte di neve, grandi crateri, canali di scorrimento lavico, calde fumarole con fuoriuscite di gas ad alta temperatura, fino a quota 3000 metri, alla base del Cratere di Sud-Est, il più attivo al momento sull’Etna. La discesa da quota 3000 mt è prevista a piedi fino alla funivia, per il definitivo rientro al punto di partenza.

Incluso nel prezzo 55€

  • Guida vulcanologica autorizzata
  • Bastoncini da trekking
  • Caschi
  • Assicurazione infortuni 
  • Scarpe da trekking
  • Zaino extra
  • Calze extra
  • Giacca invernale

​Escluso dal prezzo:

  •  30 € da pagare in loco, per il trasporto: Biglietti Funivia (andata e ritorno) da 1900mt a 2500mt
  • Affitto ciaspole – racchette da neve (15€ a persona)
  • Acqua in bottiglia
  • Tuta da sci
  • Doposci
  • Spuntini
  •  K-way (giacca impermeabile)
  •  Biglietto per parcheggio

DATI TECNICI DEL PERCORSO

Durata totale: 5 ore

Km totali (andata e ritorno): 6,5 km (valore variabile)

Dislivello totale in salita: 500 m (valore variabile)

Difficoltà: Per escursionisti abituati a camminare in quota – E (Adatto a coloro che eseguono attività sportiva regolarmente)

2) Escursione ai crateri del 2002 (adatta anche ai bambini)

Il percorso parte da Piano Provenzana, che da quota 1800 metri sale fino a quota 2200 mt . Ha una durata complessiva di 3 ore, con un totale di 400 mt di dislivello positivo, per un percorso di 5 km (andata e ritorno).

Prezzi : 30€ per gli adulti e 20€ per i bambini al di sotto dei 12 anni, più eventuali 15€ a persona da aggiungere al costo totale, per affitto racchette da neve e bastoncini da trekking (presso i noleggi autorizzati).

Incluso nel prezzo 30€

  • Guida vulcanologica autorizzata
  • Assicurazione infortuni 
  • Scarpe da trekking
  • Bastoncini da trekking
  • Zaino extra
  • Giacca invernale

​Escluso dal prezzo:

  • Affitto ciaspole – racchette da neve (15€ a persona)
  • Acqua in bottiglia
  • Tuta da sci
  • Doposci
  • K-way (giacca impermeabile)
  • Biglietto per parcheggio

L’appuntamento per questa escursione, sarà alle 9:00 presso: Il KIOSCO BAR MARENEVE di Ferraro Giuseppa. Cliccando sul link si aprirà automaticamente Google Maps, per arrivare senza problemi al punto di partenza: https://goo.gl/maps/mCLCod52m6aF9xMb6.

Nota bene : L’orario del punto d’incontro potrebbe subire variazioni, ed essere anticipato alle ore 8:45/9:00 in modo da garantirvi di poter trovare posto alle vostre autovetture, vista la massa di sciatori in arrivo e la conseguente difficoltà nel trovare spazio per il parcheggio.

3) Tour in sci alpinismo

Se sei un alpinista, o un conoscitore della pratica dello sci alpinismo e vuoi scoprire il vulcano d’inverno da solo, senza altre persone, la guida privata che sarà solo con te, al costo di 600€ fino in cima 3320 mt, oppure al costo di 350€ fino a quota 2850 mt, ti porterà in quota a scoprire lo spettacolo dei crateri e dei pendii innevati del vulcano con dei tour unici in sci alpinismo.

“Effettuabile se il vulcano sarà in condizioni di calma nella data richiesta”.

L’attrezzatura si può noleggiare in loco a Piano Provenzana, link google maps: https://goo.gl/maps/mCLCod52m6aF9xMb6).

  •  Casco + scarponi da sci alpinismo + sci + pelli di foca + bastoncini al costo di € 20 a persona sono a carico del cliente.

Il blocco della Guida Vulcanologica autorizzata prevede la politica del pagamento anticipato come da REGOLAMENTO riportato in questo articolo : politica del pagamento anticipato per il blocco della guida

Informazioni utili

  • Abbigliamento consigliato : A strati, maglietta termica, pile/piumino, giacca a vento,(meglio se indossata una tuta da sci), guanti e cappello.
  • Attrezzatura obbligatoria : scarpe da trekking o dopo sci.
  • 20€ per affitto attrezzatura da sci alpinismo
  • 15€ per affitto ciaspole e bastoncini da trekking
  • Consigliamo di recarvi presso i punti di partenza delle nostre escursioni, muniti di gomme termiche o catene ⛓ a bordo (in caso di necessità), che sono obbligatorie nei mesi invernali per salire sul vulcano.
  • In caso di condizioni meteo avverse sarà nostra cura avvertirvi al fine di comunicare l’annullamento o il rinvio della vostra escursione, alla prima data utile possibile.
  • Non è previsto nessun pagamento anticipato pagherete il nostro servizio direttamente sul posto alla guida alpina o vulcanologica che sarà con voi.

Come prenotare ?

Per prenotare potete rispondere per mezzo mail all’indirizzo : info.guidevulcanologicheetna@gmail.com, fornendo i vostri dati (nome, cognome, data effettiva dell’escursione, numero di partecipanti e numero di cellulare di riferimento) oppure mandando un messaggio al nostro numero su whatsapp: +39 345 5741330 attivo tutti i giorni dalle ore 9:30 alle ore 19:00.

Articolo scritto da : Vincenzo Greco G.V.

Guide vulcanologiche Etna Nord - Logo

Guide Vulcanologiche Etna Nord
Email: info@guidevulcanologicheetna.it
Facebook: Guide Vulcanologiche Etna Nord 

Indirizzo
Via Viola,1 – Ufficio Guide Vulcanologiche Etna Nord, 95015 Linguaglossa CT
Tel: 3455741330

© Guide Vulcanologiche Etna Nord – Legge 22 aprile 1941, n. 633
Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio.

Il nostro gruppo è composto da Guide appartenenti al Collegio Regionale delle Guide Alpine e Vulcanologiche della Sicilia, la normativa italiana prevede che tali figure professionali siano le uniche abilitate a condurre gruppi nei vulcani attivi ed in tutto il territorio dell’isola (Legge quadro del 2 gennaio 1989 n° 6 e Legge regionale del 6 aprile 1996).

error: Content is protected !!

Pin It on Pinterest

Share This