Etna – Cosa sono gli anelli di gas vulcanico?

logo guide

Cosa sono gli anelli di gas vulcanico ? E come si formano ?

– Questi si formano dal rilascio di bolle di gas più o meno in pressione, che risalgono all’interno del condotto che li genera. La massa gassosa risale con una velocità maggiore nella parte centrale del condotto e minore lungo le pareti a causa dell’attrito scaturito dal contatto con le rocce. Queste condizioni favoriscono la formazione “ dell’ aureola “ grazie all’avvolgimento del gas su se stesso che fortificandosi lateralmente, risulta meno denso e concentrato all’interno. Quando l’anello fuoriesce dal condotto si osserva infatti un moto vorticoso (centrifugo) che garantisce la forma concentrica all’emissione gassosa, rispecchiando la forma del condotto che lo ha generato.

-Si tratta di rilasci di grosse bolle di gas (esplosioni intra-crateriche) all’interno del sistema di alimentazione vulcanico, più o meno superficiali.
-La loro presenza puó indicare una risalita o meglio lo stazionamento della colonna magmatica all’interno del condotto stesso.

Anello di gas vulcanico catturato dall’orlo Nord occidentale del Cratere di Nord Est dell’Etna

 

Articolo scritto da : Vincenzo Greco G.V.

©Guide Vulcanologiche Etna Nord

Facebook/Instagram: Guide Vulcanologiche Etna Nord
Email: info@guidevulcanologicheetna.it

Denominazione/Ragione sociale : Cooperativa Guide Vulcanologiche Etna Nord Soc.Coop.

PEC : guidevulcanologicheetna@pec.it

Codice Destinatario : T04ZHR3 (il secondo carattere è uno zero)

P.IVA/CF: IT05583690879

Sede in : Via Viola 1 – Linguaglossa (CT) CAP : 95015

Email : info.guidevulcanologicheetna@gmail.com

Tel : + 39 3455741330

© Guide Vulcanologiche Etna Nord – Legge 22 aprile 1941, n. 633
Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio.

Il nostro gruppo è composto da Guide appartenenti al Collegio Regionale delle Guide Alpine e Vulcanologiche della Sicilia, la normativa italiana prevede che tali figure professionali siano le uniche abilitate a condurre gruppi nei vulcani attivi ed in tutto il territorio dell’isola (Legge quadro del 2 gennaio 1989 n° 6 e Legge regionale del 6 aprile 1996).

Guide Vulcanologiche Etna Nord
Invia con WhatsApp