logo guide

Partenze previste tutti i giorni alle ore : 8:00 – Disponibile da maggio a novembre

PREZZI = 85€ a pax per gli adulti 

80€ a pax per i minori di 12 anni

Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
2022
2023
2024
2025
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
20
18
20
19
20
20
20
21
20
22
20
23
20
24
20
25
19
26
20
27
20
28
20
29
20
30
16
31
20

Per maggiori dettagli scriveteci su Whatsapp +39 3455741330 o invia una mail : info@guidevulcanologicheetna.it

Descrizione

Partenze previste tutti i giorni da Piano Provenzana (Etna Nord) alle ore 8:00.

Il percorso è una valida alternativa ai Crateri Sommitali ed è tra i più completi ed affascinanti che si possano offrire, adatto a coloro che hanno voglia di camminare tra fratture, visitare grotte laviche ed enormi crateri. Il tracciato ricco di spunti vulcanologici prevede una quota massimo di 2860 metri raggiungibile con mezzo 4×4 nei pressi di Pizzi Deneri, dopodiché il veicolo ci porterà al bordo di uno dei crateri sul versante nord dell’Etna, dove il trekking alla frattura del 24 febbraio 1947 visiterà camini vulcanici entranti dalle bocche effusive, il percorso proseguirà tra i crateri di innumerevoli eruzioni laterali: 1614/24,1809,1874,1879,1911,1923,1974/75 e del 2002, per un totale di 6 km fino a Piano Provenzana.

DIFFICOLTA’= Escursionisti

Inclusi nel prezzo (85€ a pax) :

  • Guida Vulcanologica autorizzata
  • Mezzi fuoristrada (solo andata) da quota 1800 m.t. a quota 2800 m.t.
  • Mezzi fuoristrada da quota 2800 m.t. a quota 2500 m.t.
  • Bastoncini da trekking
  • Caschi protettivi
  • Assicurazione in caso di incidenti
  • Scarpe da trekking
  • Giacche a vento

Esclusi :
• Pranzo
Biglietto parcheggio (3€ tutto il giorno da pagare sul posto)
• Acqua in bottiglia
• Snack
• K-way (giacca anti-pioggia)

Buono a sapersi

  • In caso di condizioni meteorologiche avverse, ti avviseremo per comunicarti la cancellazione o il rinvio della tua escursione, il prima possibile.
  • Non è previsto il pagamento anticipato della prenotazione, dopo aver comunicato la prenotazione al nostro numero: +39 345 5741330 pagherete direttamente la guida che sarà con voi il giorno dell’escursione.
  • In caso di molte richieste, i partecipanti saranno divisi in gruppi più piccoli con guide diverse, a seconda delle lingue per evitare la formazione di grandi gruppi di persone.

Programma

Incontro presso: il Chiosco Bar Mareneve a Piano Provenzana 1800 mt, alle ore 7:45.
Partenze previste ogni giorno alle ore 8:00.
Salita con mezzi 4×4 da Piano Provenzana.
Arrivo a quota 2805 m.t.
Inizio del trekking a 2860 m.t.
Discesa con mezzo fino a quota 2500 m.t.
Trekking frattura del 1947
Pausa
Proseguimento della discesa con visita ai crateri laterali delle varie eruzioni

Arrivo a Piano Provenzana 1800 m.t.
Durata totale del trekking : 4,5h
Km totali: 6 (valore variabile)
Quota massima raggiunta: 2860 m.t.
Quota minima raggiunta: 1800 m.t.

Attrezzatura obbligatoria:

  • Snack
  • Abbigliamento a strati (maglietta a maniche corte – maglietta termica o a maniche lunghe) – (variabile in funzione della stagione)
  • Scarpe da trekking
  • Giacca a vento o piumino
  • Guanti e cappello (in funzione della stagione specie in : autunno e primavera)
  • Acqua – minimo 1,5 L (per 2 pax)

Attrezzatura consigliata :

  • Bastoncini da trekking
  • K-way (giacca impermeabile)
  • Zaino 25/30 L
  •  Occhiali da sole
  •  Crema solare/ burro cacao
  • Calze di ricambio
  • Pantaloni lunghi
  • Giacca impermeabile
  • Maglietta di ricambio
  • Fazzoletti o bandana (per proteggersi dalla polvere o dai gas vulcanici)

Avvertenze 

  • Il trekking è sconsigliato a chi non effettua attività fisica abitualmente.
  • L’escursione richiede una buona preparazione a livello fisico,trattandosi di un tracciato che si sviluppa in alta quota sarà facile accusare sintomi di affaticamento.
  • E’ richiesta attenzione trattandosi di suolo vulcanico, spesso incoerente e instabile.
  • L’escursione potrà subire variazioni a discrezione delle Guide o essere interrotta qualora dovessero cambiare le condizioni ambientali, atmosferiche o vulcaniche, tali da compromettere la sicurezza dell’intero gruppo.
  • La durata totale del trekking sarà in funzione dell’andatura.
  • L’escursione si effettuerà entro i limiti previsti dalle ordinanze in vigore.
  • Adatto anche ai bambini, con età superiore ai 6 anni.
  • Il tracciato prevede la salita e il passaggio lungo gli orli craterici, ciò potrebbe arrecare problemi di vertigini ai soggetti sensibili.
  • Questo itinerario, in relazione alla tipologia e all’altitudine, è adatto a persone in stato di buona salute fisica, che non soffrano di particolari patologie (fortemente sconsigliato a chi soffre di problemi cardio vascolari, respiratori o di ipertensione).
  • Sconsigliamo l’utilizzo di lenti a contatto per via dei gas esalati dal vulcano e alla cenere che se sospinta, potrebbe facilmente arrecare problemi.
  • Alle gestanti che hanno superato il terzo mese di gravidanza, non è consentita nessun tipo di attività escursionistica.
  • Per consentire la buona riuscita dell’escursione e il corretto svolgimento dell’attività, è buona norma conoscere perfettamente le proprie condizioni di salute e farle eventualmente presenti alla Guida, tutto ciò per diminuire l’insorgere di eventuali problemi ed evitare di correre rischi.

Guide vulcanologiche Etna Nord - Logo

©Guide Vulcanologiche Etna Nord
Email: info@guidevulcanologicheetna.it
Facebook: Guide Vulcanologiche Etna Nord 

Indirizzo
Via Provenzana, 35, Ufficio Guide Vulcanologiche Etna Nord, 95015 Linguaglossa CT
Tel: +39 3455741330

 

© Guide Vulcanologiche Etna Nord – Legge 22 aprile 1941, n. 633
Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio.

Il nostro gruppo risulta composto da Guide appartenenti al Collegio Regionale delle Guide Alpine e Vulcanologiche della Sicilia, la normativa italiana prevede che tali figure professionali siano le uniche abilitate a condurre gruppi nei vulcani attivi ed in tutto il territorio dell’isola (Legge quadro del 2 gennaio 1989 n° 6 e Legge regionale del 6 aprile 1996).

error: Content is protected !!

Pin It on Pinterest

Share This