loader image

Etna – Informazioni utili sulle escursioni : Traversata e Crateri in cima

logo guide

Consigli e informazioni utili circa la Traversata dell’Etna

Cosa fare sull’Etna e quali escursioni scegliere

Per quanto riguarda l’ascesa ai crateri sommitali dell’Etna, nei periodi invernali, primaverili e autunnali, tutto dipende dalle condizioni di neve/ghiaccio.

Ascese in inverno

In inverno i crateri sommitali sono visitabili solo prenotando un tour di sci alpino / ramponi con guida privata (questo tipo di escursione non è un’escursione di gruppo in quanto richiede esperienza e soprattutto allenamento). Il prezzo per una guida privata (fino a un massimo di 4 persone) sarebbe di 350 Euro per l’intera giornata e raggiungerai la cima a 3300 metri.

Da primavera in poi …

Se entro la fine di aprile, la neve e il ghiaccio si saranno sciolti, organizzeremo la seguente escursione con salita da quota 1800 a 2830 metri con i mezzi 4×4 : vedi qui per maggiori dettagli

Se preferisci, puoi anche non usufruire dei mezzi di trasporto 4×4 e iniziare la salita in trekking già da Piano Provenzana (1800 mt) per incontrare la tua guida nei pressi dell’Osservatorio dell’Etna (a quota 2800 mt) – sarà nostra cura farti avere la posizioni gps dell’incontro tramite link di Google maps sul tuo cellulare – e poi unirti al gruppo, per la salita finale fino a 3300 mt, dove é richiesta obbligatoriamente la guida. In questo caso consigliamo di partire da Piano Provenzana entro le 5.30 / 6.00 AM.

Informazioni circa la Traversata dell’Etna da Nord

Per quanto riguarda la traversata, è un’attività adatta a chi è abituato a fare sport e attività fisica regolare, vista la lunghezza del percorso di oltre 18 km e le ore trascorse a camminare in quota fino a 3300 metri per un totale di circa 8/9 ore, è un’attività per escursionisti esperti.
Normalmente è disponibile raggiungendo un numero minimo di 6 partecipanti, ma data la difficoltà del trekking è un tour che non viene prenotato molto spesso.
Per quanto riguarda i costi, per il solo servizio di guida, tenendo conto dell’eventuale passaggio in zone vietate (di cui la guida deve assumersi la responsabilità esclusiva) a causa delle recenti attività del vulcano, è da concordare al momento della prenotazione chiamando al nostro numero: +39 3455741330.

NOTA BENE: se si è soli o in due, bisogna pagare l’intera somma per il servizio di guida privata esclusiva per voi, la cosa cambia se si è un gruppo, dove il costo della guida viene diluito in base al numero di partecipanti.

Sono esclusi dal costo per la guida i seguenti servizi :

  1. Biglietto del mezzo di trasporto 4×4 (solo <andata>) da quota 1800 a quota 2800 metri – altitudine di arrivo variabile in base alle condizioni di innevamento) al prezzo di €50 a persona
  2. Servizio transfer -> per il ritorno da sud (capolinea dell’escursione) al versante nord (punto di partenza dell’escursione) al costo di 170€ per tutto il gruppo (se formato), non a persona.

 

Sarebbe meglio partire dal versante nord, perchè la zona sommitale è più accessibile, per poi eseguire la discesa sul versante sud. La somma prevista per la guida comprende anche eventuali attrezzature, come: giacche, scarpe, caschi, bastoncini e zaini aggiuntivi.

Modalità di prenotazione

Se desideri prenotare il servizio di guida privata, richiediamo un pagamento anticipato del 50% dell’importo 1 settimana prima della data della tua escursione (politica della nostra azienda), al fine di garantire la guida per la data richiesta e la visita è così garantita al 100%, ovviamente tenendo sempre in considerazione le variabili (vulcaniche e meteorologiche). Una volta registrato il pagamento anticipato, non è rimborsabile, se il tour viene annullato da te. Se invece abbiamo bisogno di disdire a causa di cattive condizioni meteorologiche o attività vulcanica, la somma versata verrà rimborsata al 100%.

 

Rispetto delle norme

Come accennato in precedenza, è ovvio che tutti i percorsi devono rispettare le ordinanze attualmente in vigore, che vengono emanate dai vari Comuni in base ai livelli di rischio vulcanico comunicati dalla Protezione Civile e dall’Istituto di Vulcanologia. L’attività del vulcano infatti cambia quotidianamente e il rischio di eruzioni può subire variazioni in qualsiasi momento, se questo rischio aumenta allora i sindaci dei comuni interessati limitano l’accesso a determinate aree fissando dei limiti di altitudine. Le guide conoscono queste zone e le evitano o modificano l’itinerario del viaggio in base alla loro esperienza e alle comunicazioni dei ricercatori in caso di transitano in zone vietate.

Invitiamo sempre a contattarci qualche giorno prima della data, richiesta, così possiamo fornire maggiori certezze su quali tour saranno disponibili, o se si è formato il gruppo per la traversata dell’Etna per la data richiesta inizialmente.

Per maggiori dettagli scrivici su whatsapp: +39 3455741330 o inviaci una mail a : info@guidevulcanologicheetna.it

©Guide Vulcanologiche Etna Nord

Facebook/Instagram: Guide Vulcanologiche Etna Nord
Email: info@guidevulcanologicheetna.it

Denominazione/Ragione sociale : Cooperativa Guide Vulcanologiche Etna Nord Soc.Coop.

PEC : guidevulcanologicheetna@pec.it

Codice Destinatario : T04ZHR3 (il secondo carattere è uno zero)

P.IVA/CF: IT05583690879

Sede in : Via Viola 1 – Linguaglossa (CT) CAP : 95015

Email : info.guidevulcanologicheetna@gmail.com

Tel : + 39 3455741330

© Guide Vulcanologiche Etna Nord – Legge 22 aprile 1941, n. 633
Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio.

Il nostro gruppo è composto da Guide appartenenti al Collegio Regionale delle Guide Alpine e Vulcanologiche della Sicilia, la normativa italiana prevede che tali figure professionali siano le uniche abilitate a condurre gruppi nei vulcani attivi ed in tutto il territorio dell’isola (Legge quadro del 2 gennaio 1989 n° 6 e Legge regionale del 6 aprile 1996).

Guide Vulcanologiche Etna Nord
Invia con WhatsApp